Tag Archive | narrazione

Realtà Aumentata (dalla lingua)

In occasione della Giornata Nazionale per la Promozione della Lettura (a parte il fatto che sul sito del governo parlano di lettura e nominano l’ipod…volevi dire Ipad nonno? Mavveprego…) del prossimo 24 Marzo, è stato realizzata uno spot davvero carino:

Proprio qualche giorno fa ad un workshop sull’apprendimento nelle Smart Cities a cui ho partecipato, parlando principalmente a non-linguisti, una delle immagini che più li ha colpiti è stato il fatto che presentavo la lingua da un punto di vista un po’ particolare, affiancando la lingua e la realtà aumentata. Vi anticipo un passaggio del paper, in via di pubblicazione.

“Semplicemente alzando gli occhi sul mondo che ci circonda si realizza come, grazie alla lingua, siamo in grado – e di fatto lo facciamo continuamente – di etichettare, “taggare” qualsiasi cosa intorno a noi, dagli oggetti ai concetti astratti. Imparare e parlare una lingua straniera, a seconda di quanto si è fluenti, arricchisce considerabilmente il ventaglio di tag a disposizione. […] Se una lingua rappresenta un punto di vista sul mondo, come un livello di realtà aumentata che contribuisce a dare forma alla nostra percezione, chi parla più di una lingua ha accesso a tanti livelli quante sono le lingue conosciute. La lingua aumenta la nostra realtà, permettendoci di taggare il mondo attorno a noi con nomi, concetti, narrazione.”

Lo spot in questione è geniale, e esemplifica perfettamente il messaggio che in maniera un po’ più ingessata cercavo di far passare tra le righe sopra riportate: le parole sono porzioni di significato condiviso che arricchiscono la nostra realtà e noi, ponti tra noi e altre persone, grazie alle quali e tramite le quali costruiamo la nostra narrazione comune, la realtà in cui viviamo.

Pare metafisica, ma è molto concreto. E comunque è sull’Ipad che si legge eh. Però gran bello spottino, bravi.