Con Parole Tue

È l’ultimo (temporalmente parlando) progetto ufficializzato del progetto APRIL.

Con Parole Tue è un esperimento di crowdsourcing applicato alla linguistica, in particolare alla glottodidattica e alla lessicografia.

L’idea è quella di utilizzare il crowdsourcing per definire una mole di circa 11.000 collocazioni estratte automaticamente e selezionate secondo criteri statistici, utilizzando strumenti della linguistica dei corpora.

Come se si trattasse di un cruciverba al contrario, gli utenti sono invitati a definire delle voci lessicali (le collocazioni di cui sopra) come se le dovessero spiegare ad un loro amico straniero, usando cioè un linguaggio semplice e immediato.

cpt2

L’obiettivo, oltre al velocizzare la procedura di definizione, è soprattutto quello di coinvolgere il maggior numero di persone possibile, così da ottenere un come risultato un dizionario di collocazioni creato collettivamente. Ad ogni sessione, si è chiamati a definire 5 voci, e in seguito si valutano due definizioni date da qualcun altro, così che anche un primo filtro delle definizioni venga effettuato da un parlante medio, chiamato ad esprimersi sulla completezza e chiarezza delle due definizioni date.

cpt3

Le collocazioni sono elementi lessicali particolarmente interessanti dalla prospettiva delle lingua come tool 2.0, in quanto la loro maggiore rigidità strutturale rispetto al resto del lessico li rendono sia particolarmente difficili da riconoscere e imparare da parte di un parlante non-nativo, sia particolarmente utili in quanto rappresentano dei piccoli blocchi prefabbricati di lingua utilizzabili per esprimere significati ben precisi, e quindi molto utili. Non si dice “mandar giù un rospo” o “deglutire un rospo”, ma “ingoiare un rospo”! Inoltre, un parlante non-nativo può conoscere perfettamente sia il significato della parola “ingoiare” che della parola “rospo”, ma molto difficilmente, se non la conosce, potrai dedurre il significato di questa espressione.

As usual, e a maggior ragione in questo caso, tutto si basa sul coinvolgimento degli utenti, per cui dateci sotto!

https://elearning.unistrapg.it/conparoletue

Attenzione però: genera dipendenza 😉

Naturalmente, se diventate dipendenti ricordatevi di tirarci dentro anche altra gente!

Aggiornamento del 23/01/2013: ora Con Parole Tue ha anche una pagina su Faccialibro e un profilo Twitter, per cui potete piacerlo e pure followarlo. E già che ci siete, contribuite con un paio di definizioni, dai su. Grazie 🙂

Aggiornamento del 19/02/2013: Video-intervista per Radiophonica su ConParoleTue:

Annunci

Trackbacks / Pingbacks

  1. ConParoleTue – Video-intervista per Radiophonica « Lingua 2.0 - febbraio 19, 2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: